#WanderlustTag

Sai che mi piacciono tantissimo questi PostTag? Si ok sono delle catene, però mi piace pensare che qualche blogger pensi a me, e che quindi nel mio piccolo mi sto facendo conoscere e apprezzare, e che chi viene nominato da me pensi che fa parte del mio mondo, che fa parte della lista dei blogger da seguire, e che tra i suoi tanti followers ci sono anche io…

Dopo il Liebster Awards, sono stata nominata due volte nel #WanderlustTag da Rosaria di La Valigia di Cassandra e Stella di Stellaaroundtheword. Non una, ma ben due nomination arrivate nell’arco di 10 minuti.. onoratissima sono! E vi ringrazio tanto!

#WanderlustTag

#WanderlustTag è stato ideato da Iris & Periplo e le semplici regole da seguire sono:

Nomina chi ha ideato questo Tag;

Ringrazia chi ti ha nominato;

Utilizza la foto dell’intestazione e aggiungi nei tag #wanderlusttag;

Rispondi alle 10 domande e se vuoi utilizza le foto dei tuoi viaggi;

Nomina almeno 3 blog;

Sembra che anche io sia affetta da questa strana malattia, l’insaziabile voglia di viaggiare, di girovagare, di non stare mai fermi. Il gene DRD4-7R, o gene di Wanderlust, è associato alla dopamina nel cervello, che ci rende curiosi e irrequieti, ed è presente solo nel 20% della popolazione ed è comune in quelle regioni soggette alle emigrazioni, e la Calabria ne sa qualcosa. Adesso mi spiego perché mi dicono che sono “girandòla”…

Ecco le mie 10 risposte:

1. Per prima cosa: dove siete stati finora? 

Partiamo dal presupposto che non ho viaggiato e che continuo a non viaggiare abbastanza per le difficoltà legate al territorio, e anche al portafoglio :D. Ho visitato l’Italia e la regione dell’Aveyron in Francia.

2. Qual è la città o paese più bello dove siete stati? 

Venezia e Palermo sono le città che ho amato di più.. ovunque vado lascio un pezzettino piccolo piccolo del mio cuore, il restante l’ho lasciato in Val Pusteria.

3. Siete stati più di una volta nello stesso posto o preferite visitare ogni volta un posto nuovo?

Venezia l’ho visitata due volte, sia come viaggio in sé, sia come punto di partenza per il nostro viaggio di nozze. A Roma e Palermo invece sono stata tre volte.

4. Consigliatemi il miglior locale (ovunque nel mondo) dove siete stati a mangiare.

Ho adorato i rifugi Averau alle Cinque Torri, e Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo.

5. Siete per le vacanza al mare, in montagna o per le città?

Mi piace visitare le città d’arte, i piccoli borghi, e sono una grande amante della montagna.. Le località sul mare le lascio volentieri agli altri, anche perchè ho il mare più bello a casa mia.

6. Qual’è il souvenir che non mancate mai di portare a casa?

Colleziono cartoline, calamite e le “bolle con la neve”, ma anche cartine, bigliettini da visita, scontrini, biglietti treno o aereo. Dovrei partire con una valigia vuota solo per gli acquisti che faccio.

7. Nella vostra valigia cosa non manca mai?

Non possono mancare i miei mille appunti di viaggio, la mia bridge, le 10 schede SD, leggins e scarpette per stare comoda.

8. In quale luogo già visitato ritornereste volentieri?

Ci pensavo proprio in questi giorni.. Tornerei decisamente a Roma per trascorrere una giornata intera a Villa Borghese, e per visitare i Musei Vaticani.. e poi Siracusa e Matera che sono state delle vere e proprie toccate e fuga e che devo visitarle per bene. In ogni caso, qualsiasi paese o città mi ha lasciato un magone al momento del rientro, quella sensazione di non averla visitata abbastanza.

9. Ed invece in quale posto già visitato non tornereste?

Non tornerei a Rimini, in viaggio non cerco divertimenti, e come ho già detto ho il mare a casa mia..

10. La meta del vostro prossimo viaggio? 

Risposta data sognando ad occhi aperti visto che ancora non ho nulla di concreto fra le mani.. Nel breve periodo potrebbe essere, come da prassi, Salerno per le Luci d’Artista e Napoli, anche se già visitata, è una città a cui sono affezionata che mi ha lasciato bellissimi ricordi nonostante siano trascorsi 10 anni dall’ultima visita. Se poi arriva la Reflex il viaggio sarà probabilmente per festeggiare il nostro quinto anniversario sempre in Italia.

Ed ora ecco i blog che ho deciso di nominare: 

In giro con Fluppa

 Intrippando

Il mondo secondo Gipsy 

2 commenti

  1. Ne sappiamo qualcosa di difficoltà legate al portafoglio eh! 😉
    Sei stata anche tu sulle Tre Cime! *_* Io ci devo tornare…che c’ho un conto in sospeso! 😀
    A presto!

    • Si pure noi dobbiamo tornare.. ci hanno fatto i dispetti. Le abbiamo viste da Faloria e tornando da Dobbiaco.. e quando siamo saliti era nuvoloso e ci siamo fermati al Rifugio Auronzo.. che sfiga!

Rispondi